Zucchine spinose croccanti e buonissime

zucchine spinose ricette

Vi presento le Zucchine spinose croccanti e buonissime

Se non avete mai sentito parlare delle zucchine spinose, direi che è arrivato in momento di conoscere questa meravigliosa verdura.

In Brasile, queste zucchine sono conosciute con il nome di chuchu. Io sono cresciuta, mangiando il souffle di zucchine spinose. Mamma, lo preparava sempre nel fine settimana e io ne andavo pazza per il soufflè di zucchine …appena sfornato era la fine del mondo!

Cercando su internet, ho scoperto che le zucchine spinose, qui in Italia sono conosciute anche come; chayotte e zucchina centenaria

Potete trovare questa verdura sia nella versione spinosa che in quella liscia ; quest’ultima è più popolare in Brasile.

Inoltre , potete trovare la zucchina spinosa in 3 colori: bianca, gialla chiara oppure verde intenso

zucchine chayotte croccanti al forno

Per realizzare le zucchine spinose croccanti, mi sono inspirata alle famose zucchine favolose. 

La ricetta delle zucchine favolose, fu una delle prime ricettine che ho pubblicato nel mio canale Youtube e quest’estate hanno fatto il boom. 🙂

Ma , tra l’altro è impossibile non amare le zucchine favolose! Se ancora non avete visto la ricetta e la volete vedere , la trovate cliccando QUI  

In Brasile , la zucchine spinosa, viene usata anche all’interno dell’insalata russa, viene trifolata in padella con un po d’aglio,  ma viene anche usata nei dolci.

Questa verdura, ha un sapore delicato ( è un po come le patate) è per questo si presta alla preparazione di tantissime ricette. Si possono fare le vellutate, la possiamo usare come addensante nelle minestre .

Giusto per farvi rendere conto dalla versatilità delle zucchine spinose, vi dico che in Brasile le usano per fare le finte ciliegie candite! ebbene si! avete sentito benissimo.

Se siete curiosi di vedere come fanno le ciliegie di zucchine spinose, vi lascio qua sotto un video con il procedimento, che parte dal minuto 3.30 in poi 😉

VIDEO RICETTA

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment