Crema mou o dulce de leche fatto in casa

Oggi vi racconto come fare la Crema mou o dulce de leche fatto in casa , in modo veloce e facile

Per fare questa ricetta dobbiamo avere in casa una lattina di latte condensato; va benissimo anche il latte condensato fatto in casa.

Il dulce de leche o crema mou,  nella regione in cui sono nata è un prodotto simbolo.

In Brasile, nella mia amata Minas Gerais, potete assaggiare tantissime varietà di crema mou e tantissimi tipi di dolci farciti con questa buonissima crema al latte

La ricetta tradizionale prevede una cottura lunga, ciò richiede tempo e pazienza. Questa qua,  in confronto è facilissima!

Trasformare il latte condensato in crema mou, è una cosa che facciamo da una vita in Brasile.

Mi ricordo di mamma, che quando non aveva tempo di preparare quello classico, ricorreva a questo trucco per fare un Doce de Leite   veloce e che poi lo usava  per farcire le  nostre torte di compleanno

VIDEO RICETTA

 

In questa ricetta non ci sono segreti, dovete solo rispettare i tempi di cottura in modo da ottenere un perfetto risultato.

Se lo cuocete in una pentola normale; capire il punto giusto sarà ancora piu facile, perchè potete vedere atttraverso il vetro del barattolo, il colore e la consistenza che cambia mentre lo si fa bollire .

COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE

Colore carammello Chiaro e liquido = 25 minuti +10 di riposo

Marroncino e cremoso= 35 min +10 di riposo ( questo è il tempo di cottura che ho usato per ottenere la crema mou che vedette in video)

Scuro e piu consistente (per capirci , la consistenza è tipo la nutella quando prende freddo)  = 40 min +10 di riposo

Molto scuro e da taglio =50 minuti +10 di riposo

COTTURA IN PENTOLA NORMALE

Per la cottura in pentola normale, aggiungere circa 10 minuti di cottura in più.

Il tempo di cottura , in questo caso, va contatto dal momento in cui l’acqua inizia a bollire .

Per evitare che il barattolo balli troppo in pentola, avvolgetelo in un cannovaccio di cottone prima di immergerlo in acqua

e scegliete una pentola di dimensioni giuste

Se lo fate con il latte condensato industriale, controllate sempre che la lattina non si avvolta in un etichetta di carta.

Se la lattina, fosse avvolta nella carta, ricordatevi di rimuoverla!  é importante farlo, altrimenti il rischio e che la carta non ostruisca i bucchi della pentola a pressione e quest’ultima scoppi .

Per non farvi male, ricordatevi sempre che la lattina di latte condensato una volta uscita dalla pentola a pressione non va mai e poi mai aperta se è calda! fatela raffreddare bene!

Aprire la lattina bollente, vuol dire rischiare che il contenuto vi scoppi bollente in viso e vi fate male sul serio.

Ora che vi ho terrorizzato abbastanza, andate tranquilli in cucina e usate la vostra pentola a pressione! 🙂

hihi Scherzi a parte, la pentola a pressione è comodissima e non è nessun mostro!

Rispettatela e vedrette che vi aiuterà tantissimo in cucina!

Parola di una, che ha scelto la pentola a pressione, come simbolo per il suo blog !

Chi sa perchè?

Diciamo,  che è stato mio marito ha consigliarmi di usare la pentola a pressione come simbolo.

Secondo lui,  la pentola a pressione rispecchia molto il mio modo di essere e il mio carattere.

che ne dite?

shishishi shi shi 🙂 😉

Un bacio

E a domani ragazzi :*

Gabri

YOUTUBE 

Crema mou o dulce de leche fatto in casa
 
AUTORE:
 
INGREDIENTI
  • 1 lattina di 395 gr di latte condensato
  • Acqua a temperatura ambiente fino a ricoprire la lattina
PROCEDIMENTO
  1. COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE
  2. Colore carammello Chiaro e liquido = 25 minuti +10 di riposo
  3. Marroncino e cremoso= 35 min +10 di riposo
  4. Scuro e piu consistente (tipo la nutella quando prende freddo)  = 40 min +10 di riposo
  5. Molto scuro e da taglio =50 minuti +10 di riposo
  6. COTTURA IN PENTOLA NORMALE
  7. Per la cottura in pentola normale, aggiungere circa 10 minuti di cottura in più.
  8. Il tempo di cottura , in questo caso, va contatto dal momento in cui l'acqua inizia a bollire .
  9. Per evitare che il barattolo balli troppo in pentola, avvolgetelo in un cannovaccio di cottone prima di immergerlo in acqua
  10. e scegliete una pentola di dimensioni giuste

 

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe: