• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Torta mimosa: la ricetta perfetta!

torta mimosa ricette di gabri

Oggi vediamo come preparare la Torta mimosa: la ricetta perfetta!

Fra due giorni si festeggia la festa della donna e preparare una buonissima Torta mimosa è d’obbligo.

Nella videoricetta di oggi, vi svellerò il segreto per fare un pan di spagna giallo e sofficissimo

La mimosa è una torta alla quale ci tengo molto e posso dire che è il dolce che preparo di più in assoluto.

Nel mio primo Natale in Italia mi ricordo che la zia di mio marito , portò, come d’abitudine, una bellissima torta mimosa.

Io rimassi letteralmente folgorata, mi sembrava talmente bella,curata,precisa, era una torta mimosa perfetta!!

In Brasile non c’è la tradizione di pasticceria che esiste qui, nelle feste si servono dolci buonissimi ma dall’aspetto molto casereccio.

Ero abituata a vedere cioccolatini e i  budini, le torte decorate si vedevano solo nei compleanni,insomma,da noi non c’è la cultura dei dolci come in Italia e neanche tutte le pasticcerie che ci sono qui.

Dentro di me pensavo:

_ Mamma mia,sarà difficilissima da fare e chi lo sa se un giorno riuscirò a fare una torta mimosa come fa zia Rosa…

torta mimosa crema chantilly e cioccolato

E fu proprio con lei che ho imparato a fare la mimosa,inizialmente le facevo bruttine e il pan di spagna mi veniva un po duro ma nel corso degli anni provando e riprovando sono migliorata molto, anzi moltissimo direi

Da un po di anni preparo la torta  mimosa a modo mio ma sempre che sbriciolo il pan di spagna mi ricordo di zia Rosa che mi ha spiegato come farlo a bricioline piccole piccole con le mani.

Il colore giallo del pan di spagna dipenderà di cosa hanno mangiato le galline che hanno prodotto le vostre uova

Rompete un uovo “comune” e uno di quelli in cui sulla confezione c’è scritto che è ideale per la pasta e vedrette che c’è un enorme differenza di colore; il primo ha il tuorlo giallino mentre il secondo è di colore arancione.

Se non trovate le uova per la pasta usate un pochino di zafferano per colorare l’impasto

fiori mimose torta mimosa fatta in casa

Auguro a tutte voi donne di trascorre una bellissima giornata non solo dopo domani, ma tutti i giorni del anno!

Il mio augurio più forte e dal profondo del cuore va a tutte quelle donne che vengono vendute come schiave sessuali, che vengono picchiate ,a tutte le bambine che non hanno avuto la possibilità di diventare donna in modo sereno e naturale, a tutte quelle che degli uomini hanno conosciuto soltanto la cattiveria e il dolore, a tutte quelle che sono nate in paesi dove io ho avuto la fortuna di non nascere , in paesi dove non valgono nulla.

mi auguro non solo oggi ma tutti i giorni dell anno che queste cose finiscano e che tutti gli uomini possano capire l’importanza della donna in questa terra

VIVA LE DONNE SEMPRE!!

Torta mimosa classica: il segreto per fare un pan di spagna giallo
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • 8 uova
  • 290 grammi di zucchero
  • 200 grammi di farina 00
  • 90 gr di maizena o fecola
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • ___________
  • 1 dose di crema pasticcera fatta con 500 ml di latte
  • 300 ml di panna da montare (uso gia zuccherata)
  • 100 grammi di cioccolata fondente
  • _________________
  • Bagna
  • 160 ml d' acqua
  • 3 cucchiai di zucchero zucchero
  • Rhum o brandy a seconda dei gusi personali
PROCEDIMENTO
  1. Accendere il forno (statico) a 180 gradi. Ho utilizzato uno stampo da 28 centimetri di diametro
  2. Montare le uova con lo zucchero per circa 10/15 minuti. il composto dovrà triplicare di volume e le dovrà "scrivere" come si dice in gergo, ossia quando alzate la frusta dovrà formare un filo con il quale riuscite letteralmente a scrivere.
  3. Aggiungere poco per volta la farina setacciata, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non far smontare il composto.
  4. Versare ¾ dell'impasto sulla teglia di 22 cm che deve essere infarinata e imburrata e versare il restante impasto su un altra teglia (servirà per fare le briciole)
  5. infornare per circa 30 /40 minuti. Non dovrete aprire mai il forno nei primi 20 minuti di cottura.
  6. Farlo raffreddare nel forno spento con lo sportello leggermente aperto.
  7. Mentre il pan di spagna cuoce, preparare una dose di crema pasticcera e montare 300 ml di panna.
  8. Una volta che la crema è ben fredda, mescolarla con la panna montata in modo da fare cosi la crema diplomatica
  9. Su un pentolino,mettere l'acqua e lo zucchero e far sciogliere bene lo zucchero. Spegnere e lasciar raffreddare.
  10. Una volta che lo sciroppo è freddo,aggiungere il rhum
  11. Dividere il pan di spagna da 22 cm ,in 3 dischi. Tagliate prima la cupollina mettendo un dito in piu di spessore. Mettere da parte per fare le briciole. Dividerlo a metà precisa.
  12. Rimuovere giusto un po di mollica dal centro per fare spazio alla crema e ricavare piu briciole per la decorazione. Bagnare il pan di spagna ,farcire com la crema diplomatica e aggiungere i pezzi di cioccolata.
  13. Ricoprire con l altro pan di spagna bagnato e cospargere tutta la torta con la crema rimasta.
  14. Sbriciolare gli avanzi di pan di spagna con le mani e mettere tutte le briciole su un piatto e le croste su un altro.
  15. Ora non vi resta che appiccicare le briciole intorno e sopra tutta la torta
  16. Servire fredda
  17. Tagliare a pezzi il cioccolato
Notes
usare una teglia rotonda di 22 dai bordi belli alti oppure
Una teglia rotonda 22 cm di diametro e un altra teglia da 18 o da 24 cm

Fonte : me stessa
ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie