• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Macedonia estiva


Adoro la Macedonia ma non so perché diavoli è una di quelle cose che ho una pigrizia enorme di fare

Lo  so lo so, è facilissima da fare ma io con la macedonia e le insalate ho un rapporto di estrema pigrizia !

 

macedonia estiva melone more goji ananas

Non sono ancora riuscita a capire il perché di questa cosa ma è cosi !

Se trovo dell insalata già pronta e della macedonia le mangio fino a scoppiare ma se le devo preparare  io mi assale subito

una pigrizia indescrivibile!

Questa mattina, nonostante la pigrizia fosse sempre presente,  la voglia di macedonia a colazione era più forte e l’ho preparata con il melone della spesa settimanale e con le more che avevo raccolto ieri con le mie manine

_Gabriela, ma non hai le manine!!

ah , allora facciamo :

_ Con le more selvatiche che ho raccolto con le mie mani . ok 😉

macedonia facile e buonissima

Inutile dirvi che questa macedonia non ha avuto neanche 5 minuti di vita ed è stata sbranata viva in un baleno!

Provatela e vedrete che vi piacerà tantissimo!

Ah, se volete sapere il perché la macedonia si chiama macedonia cliccate QUI e mi raccomando state attenti alla lingua !!

Ora vi saluto e vado subito in cucina perché mi sto dando da fare con le ricette con le zucchine gialle 😉

Macedonia estiva
 
INGREDIENTI
  • 1 melone
  • 1 /4 d' ananas
  • 4 manciate di more selvatiche
  • un pugno di bacche di goji
  • frutta secca a piacere
PROCEDIMENTO
  1. Tagliare il melone a metà, potete tagliarlo sia dritto che a zig zag e rimuovere i semi
  2. Svuotare il melone da una parte della sua polpa e metterla in una ciotola
  3. Aggiungere nella ciotola tutti gli altri ingredienti tagliati a piccoli pezzi e mescolare
  4. mettere la macedonia dentro al melone e servire

 

Fonte: me stessa

ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie