• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Come fare le orecchiette

orecchiette 2

Vi piace fare la pasta in casa? A me piace tantissimo!!

Oggi vediamo Come fare le orecchiette 

Avevo visto migliaia di volte in tv le massaie che preparavano questa pasta e pensavo fosse semplicissima da fare…

ci ho provato e mi sono resa conto che le avevo sottovalutate

Le mie prime orecchiette si assomigliavano a”dischetti”  “piattini” 😆

Ma siccome io sono laziale e il mio motto è “non mollare mai” di certo non mi sono fermata con un orecchietta …

e daje daje daje!!! Ci ho riprovato finché non ho capito e ci ho preso manualità

Dopo una trentina di orecchiette venute male ci  sono riuscita anche io a fare delle orecchiette belle e buonissime!

Se al primo tentativo non riuscite a farle perfette, non disperatevi,  provate mille volte oppure lasciatele riccine e dite:

_ ei, ma chi ti ha detto che volevo fare le orecchiette?

_ Ma  no, ti sbagli!

stavo facendo i cavatelli !

Mi sono venuti perfetti, vedi !

Non vogliamo mica dire che non siamo brave vero?!

E quindi facciamo del limone una limonata 😉

Insomma se le orecchiette proprio non vi vengono state tranquille che tirerete fuori dei meravigliosi cavatelli

VIDEO RICETTA QUI 

 

pasta orecchietteLa ricetta classica pugliese prevede che l’impasto venga fatto con sola semola rimacinata di grano duro, ma io, non avevo abbastanza semola l’ho mischiata con un po di farina 00

Ovviamente potete preparare questa pasta anche con della farina integrale,che viene buonissima

La ricetta è semplicissima: acqua,farina e sale niente uova

L’acqua va messa sempre poco per volta perche le farine non assorbono nello stesso modo

Come condire le orecchiette?

beh, il classico è con le cime di rape ma secondo me, d’estate, le orecchiette condite con un sugo di pomodori  san marzani fatto in casa e una spolverata di parmigiano sono la fine del mondo!  😋😋

il sugo entra dentro la parte concava dell’orecchietta e la goduria è assicurata

orecchiette fatte a mano

 

Come fare le orecchiette
 
INGREDIENTI
  • 250 grammi di semola rimacinata di grano duro
  • 150 grammi di farina 00
  • circa 250 ml d'acqua tiepida ( andate piano con l'acqua puo servire sia di meno che di più a seconda del assorbimento della farina)
  • un pizzico generoso di sale
  • 1 coltello seghettato
  • una tavola ruvida di legno
  • +semola per lavorare le orecchiette
PROCEDIMENTO
  1. in una ciotola mettere le farine e il sale.
  2. aggiungere man mano l'acqua impastando sempre, fino ad ottenere un impasto omogeneo e poco morbido
  3. avvolgere l impasto nella pellicola e farlo riposare per 20 o 30 minuti
  4. Dividere l impasto in tanti pezzettini e fare dei filoncini
  5. tagliare i filoncini in piccoli pezzi
  6. Spolverare una tavola di legno ruvido con della semola rimacinata, appoggiare sopra un pezzettino di pasta e trascinarlo con un coltello seghettato.
  7. con l aiuto del indice o del pollice, rovesciare per formare l orecchietta (guarda il video per capire meglio)
  8. distribuire le orecchiette su una teglia infarinata e farle asciugare per 20 /30 minuti prima di cuocere
  9. Volendo potete farle asciugare per bene e conservarle secche in barattoli o scatole di lata ben chiusi

 

 

ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.
Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie