• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pere al vino rosso

pere al vino ricetta perfetta

Sono tanti quelli che non gradiscono la frutta cotta, ma io l’adoro.

Amo le mele cotte e le Pere al vino rosso, forse le adoro cosi tanto  perché c’è la cannella che è una delle mie spezie preferite e fossi per me la metterei dappertutto

Che dire, se amate la frutta cotta provate a fare queste pere, sono sicura che questa ricetta non vi deluderà.

le pere al vino dolce alle pere

Attenti a non esagerare con il vino pero eh 🙂 anche se è difficile perché una volta che il vino prende tutti questi aromi diventa ancora più buono ed è difficile resistere a questa salsina densa

Potete realizzare questa ricetta con tante varietà diverse di pere, l’importante è che siano belle sode; inoltre potete scegliere se ridurre la frutta a pezzi oppure se lasciarla intera; caso decidiate di lasciarla intera ricordatevi che vi servirà più vino,perché la frutta deve essere completamente immersa nel liquido di cottura

dadini di pere al vino a pezzi

VIDEO RICETTA

Pere al vino rosso
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • 4 pere
  • 2 stecche di cannella
  • 2 cucchiai colmi di zucchero
  • 2 bicchiere di vino rosso
PROCEDIMENTO
  1. Sbucciare le pere e tagliarle a pezzi
  2. in un pentolino mettere le pere, il vino, lo zucchero e le stecche di cannella
  3. cuocere per circa 10 minuti o finchè le pere non prendono il colore del vino
  4. Togliere le pere dal vino e metterele su una ciotolina
  5. far restringere il vino per circa 15 minuti o finche non arriva ad una consistenza che vi piace
  6. Servire
Notes
Potete servirle sia tiepide che fredde, per me sono gustose in entrambi i modi

Fonte: Le ho viste fare da  mia suocera
ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie