• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Torta alla nutella con due ingredienti

 

Questo è il dolce per i pigri e golosi di Nutella in assoluto!

Oggi facciamo la famosa Torta alla nutella con due ingredienti

Io ho il baratolo della Nutella ma ho usato una crema biologica di cacao e nocciole che fanno nella zona dei monti Cimini a Viterbo. A differenza della Nutella questa crema è al cioccolato fondente, quindi è più amara della sorella famosa.

Vi dico questo giusto per correttezza, perché come potete vedere nel video la crema è anche più liquida.


Prima compravo sempre le nocciole li, perché le trovavo ad un buon prezzo, ma l’anno scorso non è stato cosi e chiedevano troppo per le nocciole tostate, gira la voce che questo è successo perché hanno fatto dei contratti con grandi aziende note e importanti in Italia e che stanno rivendendo le nocciole a loro, cosi al pubblico ne rimangono poche e alzano i prezzi.

Spero che quest’anno i prezzi delle nocciole siano più accessibili, anche perché le loro sono davvero buonissime.

Mio marito ha detto che questa torta è spettacolare, se l’spazzata via in un attimo. Nella foto la torta vi sembra grande, ma è piccolina, ho usato una tortiera rotonda di 18 cm . Se volete una torta piu grande raddoppiate le dosi.

Questa torta va servita fredda di frigo.

Se la volete rendere piu “chic” e “figheta” per impressionare i vostri ospiti con pochissima fatica, io vi consiglio di tagliare una bella fetta, fare un lettino di panna montata sul fondo del piatto, appoggiare la fetta sopra e mettere dei rami di ribes rossi e dei lamponi sopra e per completare il tutto una spolveratina di zucchero a velo.

E per continuare, siccome io credo che se uno se devi fare del male lo deve fare bene, se non vi piacciono i frutti rossi (siete matti !!) potete fare la stessa cosa ma versando sopra la polpa di mezzo passion fruit fresco ( mamma mia, svengo)  oppure potete fare una salsina con del mango tagliato a dadini piccoli, un po di zenzero grattuggiato e un po di zucchero a velo. basterà cuocere per qualche minuto in modo da insaporire e ammorbidire il mango, poi la fate raffreddare e una volta fredda la  versate sopra la fetta di torta.

Vi assicuro che farete un figurone! datemi retta 😉

Se non vuoi perdere nessun altra ricetta, metti mi piace alla mia pagina FACEBOOK e seguimi su Instangram 

Torta alla nutella con due ingredienti
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • 4 uova grandi
  • 240 grammi di nutella o di qualsiasi crema di nocciole a voi gradita
PROCEDIMENTO
  1. Rompere le uova dentro alla ciotola della planetaria e montarle per almeno 10 /15 minuti. Le uova dovranno triplicare di volume, diventare chiare e schiumose. Se non avete la planetaria, non è um problema potete usare dei comunissimi sbattitori elettrici, basterà montarle piu a lungo
  2. Riscaldare la crema di nocciole a bagno maria o in microonde se è troppo densa. Io no l'ho fatto, perché la mia crema non era densa come la Nutella
  3. Con una spatola incorporare la nutella in 3 riprese, mescolando sempre dal basso verso l alto cercando di smontare il composto il minimo possibile
  4. Rovesciare l'impasto dentro ad una tortiera di 18 cm, imburrata e infarinata e infornare
  5. Cuocere a170/ 180 gradi per circa 25 minuti
  6. Farla raffreddare completamente prima di sformare e servire con un ciuffo di panna montata e una spolverata di zucchero a velo
Notes
Non cuocete troppo la torta , deve essere morbidina e sciogliersi in bocca
Non è troppo dolce, lo zucchero a velo sopra sta benissimo
Se amate i frutti di bosco, provate a servirla insieme a dei lamponi e dei mirtilli freschi e vedrete che bontà

 

 

 

Fonte: il blog di Araba Felice
ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.
Facebook Comments

2 commenti:

  1. Grazie per averla provata, è uno dei dolci che faccio più spesso e il più cliccato di tutto il mio blog, un motivo ci sarà..;) ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie