• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Torta magica

 

torta magica brasitaOggi servirebbe proprio una magica per farsi che la settimana ritornasse indietro di due giorni e che  non fossi lunedì!

eh…peccato che  la magica non esiste, ma per consolarci possiamo preparare la Torta Magica e sperare che lei con la sua cremosità e dolcezza riesca a tirarci un po su  🙂

Questa torta, viene chiamata magica perché anche se si prepara un unico impasto, durante la cottura l’impasto come per magia si divide in 3 strati con 3 consistenze diverse; quello superiore sembra un pan di spagna, il centro rimane cremoso come un budino e l’ultimo strato si presenta più solido.

torta magica brasita ricetta

 

Io ho preso la ricetta classica, che si trova in giro nell web.

Prima di farla ho letto una decina di ricette e mi sono accorta che erano tutte uguali, quindi non mi sembra opportuno citarvi migliaia di fonti tutte uguali.

Non so il perché, ma la mia torta magica ha fatto solo due strati…bohh, sarà ribelle e lunatica  come chi l’ha fatta e si sarà rifiutata di fare un terzo strato. 🙂

 

Con questa ricetta viene fuori una torta piccina, che, secondo me,  può bastare per al massimo 5/6 persone.

Per farsi che la “magia” avvenga dovette assolutamente rispettare le dimensione dello stampo

Questa torta va gustata fredda e quindi è un dolce abbastanza estivo.

Provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta 😉

Io vi saluto e vado a prendere cura del mio mal di gola che oggi mi sta letteralmente mettendo a terra 🙁 baci baci!

 

torta magicaricetta facile e buonissima dolce

Se ti è piaciuta questa ricetta e non vuoi perdere nessun altra, visita la mia pagina su Facebook e lascia il tuo like per ricevere tutti gli aggiornamenti

 

Torta magica
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • 115 gr di farina 00
  • 4 Uova a temperatura ambiente
  • 1 cucchiai d' Acqua fredda
  • 125 grammi di Zucchero semolato
  • 125 gr DI Burro fuso freddo
  • 1 bacca di Vaniglia
  • 500 ml di latte intero caldo
  • 1 cucchiaino di succo di limone o di aceto di vino bianco
PROCEDIMENTO
  1. sciogliere il burro in un pentolino
  2. versarlo in una ciotola e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente.
  3. Dividere gli albumi dai tuorli e versate i tuorli a temperatura ambiente in una ciotola,aggiungere lo zucchero e sbattere con lo sbattitore elettrico per almeno 10 minuti. Il
  4. composto dovrà diventare chiaro e spumoso
  5. Sempre sbattendo, unire ai tuorli con lo zucchero anche un cucchiaio di acqua e un cucchiaio di estratto di vaniglia o i semini di una bacca.
  6. Aggiungere un pizzico di sale e il burro fuso freddo, quindi continuare a sbattere per qualche minuto.
  7. Setacciare la farina all’interno del composto e amalgamare bene.
  8. nel frattempo mettere a scaldare il latte in un pentolino.
  9. Quando il latte si sarà leggermente intiepidito, unirlo al composto e mescolare per incorporarlo
  10. Prendere la ciotola con gli albumi a temperatura ambiente e montateli a neve non troppo ferma , unendo il succo di limone o di aceto di vino bianco, quando gli albumi saranno diventati chiari, in modo da stabilizzare il composto.
  11. Incorporare gli albumi montati a neve al resto del composto delicatamente, in modo da non smontarli e amalgamare fino ad ottenere un impasto piuttosto liquido.
  12. Foderare teglia quadrata di 20x20 cm con la carta forno e versare dentro l impasto Le dimensioni della teglia sono importanti per ottenere lo spessore corretto della torta.
  13. infornare in forno statico preriscaldato a 150° per circa 80 minuti, finchè la superficie della torta magica non risulterà ben dorata
  14. Togliere la torta dal forno e farla raffreddare completamente a temperatura ambiente, dopodichè ricoprirla con una velo di pellicola e lasciatela compattare in frigo per almeno 2 ore.
  15. trascorse le due ore di frigo tagliare la torta a cubetti e spolverare con dello zucchero a velo

 
ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie