• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Come aprire una noce di cocco in modo facile e sicuro

come rompere un cocco. copertina blog

Oggi vi svelo il trucco che  uso e vi mostro Come aprire una noce di cocco in modo facile e sicuro a casa.

Spesso aprire una noce di cocco può sembrare una tragedia e ci porta a fare qualche domandina del tipo:

_ ma perché cavolo l’ho comprato?

_ E mo come apro “sto coso” ?

_no lo compro più. lo giuro!

_che palle!

– Amore, mi aiuti ad aprire questa  noce di cocco? (questa è decisamente la domanda più pericolosa 🙂 )

E dopo aver fatto la  domanda  pericolosa ti ricordi che non sei mica sposata con l’incredibile Hulk e che il tuo lui  al massimo riuscirà ad aprirti i baratoli ma che prima di  riuscire ad aprirti una noce di cocco, riuscirà ad spaccare il pavimento, a rovinarti il tavolo o perché no a farsi fuori qualche dita e li saranno guai, perché rimarrai con la noce di cocco chiusa in mano e un marito che ti dice che morirà, morirà da un secondo all’ altro e ti toccherà portarlo al pronto soccorso per farselo dire che non è niente . hihi 🙂

tutorial come aprire una noce di cocco

trucco per aprire noce di cocco 4

Se non volete incorrere in questi rischi vi consiglio vivamente di usare questo trucco per aprire le vostre noci di cocco 😉

Per prima cosa dovette sapere che il cocco ha 3 buchetti nella parte superiore e che di questi 3 due sono durissimi ma uno è abbastanza fragile e morbido da essere bucato con un semplicissimo apri bottiglie.

Quindi prendete un apri bottiglie e andate a tentativi, di questi 3 uno riuscirete sicuramente a bucare. Fatto questo potete scegliere se rovesciare a testa in giù il cocco sopra un bicchiere in modo da far scollare l’acqua oppure se mettere una cannuccia e berla direttamente dalla noce di cocco.

Io di solito dopo aver fatto un buco con l apri bottiglie, lo allargo inserendo un caccia vite e sbattendo sopra con un martello, cosi l’acqua esce più facilmente.

Una volta che il cocco è stato completamente svuotato dall’acqua accendete il forno a 220 gradi e ponetelo dentro. (ecco il trucco)

_ah, ma cosi la polpa si cuoce, eh!

_no no.Non si cuoce. fidatevi!

trucco per aprire noce di cocco 5

Ponendo il cocco in forno, all suo interno  si creerà del vapore  e questo farà con che la noce si dilati , dopo pochi minuti di forno (10-15 circa ) vedrete che si saranno formate delle crepe sul guscio della noce.

Ora non vi resta che toglierlo dal forno, usando un canovaccio perché scotta, poggiarlo sul pavimento con il canovaccio sotto e dargli due bei colpi di martello.

E vedrete uscire la vostra noce di cocco fresca, bianca e bellissima! Ora non vi resta che sciacquarlo bene sotto l’acqua del rubinetto e gustarlo.

come rompere un cocco 2

Se una volta aperta la noce la polpa non si stacca in modo naturale dal  guscio, prendete un coltello(senza punta) e infilatelo fra il guscio e la polpa e vedrete che si staccherà facilmente.

Ora potete gustare il cocco fresco come piu preferite! Potete tagliarlo a bastoncini e immergere nella cioccolata, usarlo per fare un frullato, fare la farina di cocco oppure il latte 😉

Per rimuovere la pellicina marrone basta usare un pelapatate oppure sbucciare con un coltello

Il cocco fresco non si mantiene a lungo, potete  conservarlo  per al massimo 3 giorni in frigo, chiuso in appositi sacchetti per alimenti , o altrimenti potete congelarlo.

 

 Fonte: Tv Uol
ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.
Facebook Comments

2 commenti:

  1. dai che bello non lo sapevo ora voglio provare pure io adoro il cocco ma non lo compro mai proprio per questo motivo 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Categorie