• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Mousse rosa alle fragole

 

Oggi facciamo una deliziosa e delicata Mousse rosa alle fragole !

Questo venerdì sulla pagina di cookaround ci sarà come ogni venerdì un hastag speciale, dove tutte le blogger partecipano con una ricetta a tema.

Il tema di questa settimana è la #primavera 🙂 !!

 

mousse fragole e limone facile e buonissima

Ancora non sapevo che il tema sarebbe stato la primavera quando ho realizzato questa ricetta, ma appena ho saputo, mi è venuto subito in mente che avrei postato questa ricetta perché per me questa mousse rappresenta benissimo la primavera, che tra l’altro è una stagione che amo troppo!

Ho realizzato questa torta il fine settimana scorso ed è finita in un attimo, è buonissima!! La mousse è leggerissima e delicata e l’abbinamento con la gelatina di fragole la rende davvero super golosa! Provatela!!

giuro che non ve ne pentirete 😉

Guardate la video ricetta e ve ne accorgerete quanto sia facile da fare

 

 

Mentre navigavo su facebook mi sono imbattuta in questa ricetta, che è stata postata da una ragazza sul gruppo ”  Luca Montersino fan clube”.

La ragazza che ha postato la  ricetta si chiama  Luisa Pontillo,io no la  conosco, ma la  ringrazio molto per la meravigliosa ricetta che ha messo sul gruppo. Grazie Luisa, è buonissima! 😉

Collage torta mousse rosa

 

Che sarebbero delle belle idee se non fossero state condivise ,vero?

Credo che saremmo rimasti ancora all età della pietra se fossimo tutti egoisti

Ho fatto delle piccolissime modifiche alla ricetta, aumentando un po la gelatina e la dose di limoncello. La ricetta originale prevedeva anche la gelatina al interno, come se fossi un ripieno, ma io avevo poche fragole e per questo no l’ho fatto. Se volete farla “ripiena” di gelatina in mezzo, basta raddoppiare  le dosi della gelee di fragole 😉

Vi riporto fra parentesi le modifiche che ho fatto.

Per realizzare questa mousse dovette preparare un dose di crema pasticcera cliccate qui per leggere la mia ricetta .

Vi servirà anche una pan di spagna per fare la base. Io di solito ho sempre del pan di spagna congelato e all’occorrenza lo scongelo e con meno di un oretta fuori del freezer ho un pan di spagna che sembra appena sfornato. Se volete fare soltanto lo strato sottile di pan di spagna usate due o tre uova al massimo, ma volendo potete anche fare un pan di spagna grande, tagliarlo in dischi e congelarlo.

Io di solito lo taglio in 3 o 4 dischi metto dei fogli di carta forno fra un disco e l’altro e avvolgo tutto quanto il pan di spagna con della pellicola e poi lo congelo.

Per leggere la ricetta del mio pan di spagna clicca QUI

 

 

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi rimanere costantemente aggiornata(o) sulle novità seguimi su Facebook 


5.0 from 1 reviews
Mousse rosa alle fragole
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • 500 grammi di crema pasticcera
  • 300 grammi di panna montata
  • 8 gr di gelatina in fogli (ho usato 10 gr)
  • 10 grammi di buccia di limone ( ho usato la buccia di due limoni grandi della costiera )
  • 10 grammi di limoncello ( ho usato 20 gr)
  • __________
  • Per la gelatina alle fragole
  • 300 grammi di fragole a purea
  • 8 grammi di gelatina in fogli ( ho usato 9 grammi)
  • 150 grammi di zucchero semolato
  • __________
  • Bagna
  • 100 gr d acqua
  • 100 gr sciroppo di zucchero
  • 25 gr di limoncello
  • __________
  • Il mio sciroppo
  • 200 ml d'acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di limoncello
PROCEDIMENTO
  1. Preparare la crema pasticcera al limone e farla raffreddare.
  2. Mettere in ammollo nell acqua fredda i fogli di gelatina per realizzare la gelee alle fragole. Lavare bene le fragole, tagliarle a meta e metterle in un contenitore con lo zucchero. Frullare il tutto con il frullatore ad immersione. Prendere due cucchiai di purea di fragola , metterli su un pentolino e farla intiepidire sul fuoco.
  3. Aggiungere la gelatina ben strizzata e mescolare per scioglierla.
  4. rovesciare la gelatina sciolta dentro la purea di fragole e mescolare. Versare il tutto in uno stampo in silicone a forma di rosa e metterlo in freezer.
  5. Far indurire completamente la gelatina, ci vorrà circa 2 ore
  6. _______________
  7. Per realizzare la mousse, mettere in ammollo 10 gr di gelatina in fogli in una ciotola con dell acqua fredda. Mettere due cucchiai di panna dentro ad un pentolino e mettere da parte.
  8. montare la panna rimanente.
  9. Togliere le scorze di limone della crema e mescolare per renderla liscia. Incorporare la panna montata e mescolare con delicatezza dal basso verso l alto.
  10. Sul fuoco far intiepidire i due cucchiai di panna. spegnere il fuoco e aggiungere i fogli di gelatina ben strizzati e mescolare. Rovesciare la gelatina dentro alla crema e mescolare
  11. Togliere lo stampo dal freezer e rovesciare dentro la mousse. Rimettere in freezer e lasciar congelare la mousse
  12. _______________
  13. BAGNA
  14. mettere l'acqua e lo zucchero su un pentolino e far bollire. far raffreddare completamente lo sciroppo e aggiungere il limoncello. Mescolare e bagnare il pan di spagna con questa bagna al limoncello.
  15. _________
  16. Sformare con delicatezza la mousse congelata e appoggiarla sopra il pan di spagna bagnato.
  17. Rimuovere gli eccessi di pan di spagna .
  18. Far scongelare la mousse in frigo e servirla una volta scongelata

 
ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.

Facebook Comments

10 commenti:

  1. Fantastica ricetta Gabriela! Peccato non ho lo stampo altrimenti la provavo subito! Appena lo trovo opero!

  2. Ciao, che marca di gelatina in fogli hai usato?
    Grazie

    • Ciao Andrea, siccome utilizzo molto la gelatina, per rapporto qualità prezzo prendo le scatole grandi di gelatina della Metro (horeca), ma mi sono trovata sempre molto bene anche con la paneangeli e uso anche quella 😉 Se la fai inviami una foto che la inserisco nelle ricette dei lettori. ciao. 🙂

  3. Mi sembra una ricetta perfetta per la torta regalo che dovrò preparare giovedì prossimo e il video è fatto così bene! Anche io seguo cookaround ma il mio nick è “negataincucina” 🙂 Con un nick così ho bisogno di ulteriori indicazioni: più o meno in quanto tempo scongela? Dovrei portarla ad un concerto e non vorrei che gli invitati la trovassero surgelata o sciolta. A me capitano molto di frequente cose del genere! Grazie.

  4. Ciao..bellissima torta!!! E anche buonissima credo..vorrei provare a farla visto che ho anche lo stampo..per quante persone pensi possa essere?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie