• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Carciofi alla romana

carciofi alla romana9Oggi vi do la ricetta dei Carciofi alla romana !

Questo è un contorno semplicissimo da fare ed è di una bontà unica!

Il carciofo alla Romana è un contorno  molto diffuso nel Lazio nel periodo di Pasqua e ancor di piu nella capitale

Io li adoro e li preparo molto spesso durante tutta la primavera.carciofi alla romana10

carciofi alla romana 3

I carciofi in Brasile non sono popolari come qui, è possibile trovare quelli spinosi ma costano l’ira di Dio e non sono facili da reperire, io li ho mangiati per la prima volta quando ero già in Italia ed è stato subito amore tanto che mi sono fatta spiegare da Zia Rosa come farli, perché non potevo mica andare a casa sua ogni volta che avevo voglia di carciofi alla romana eh 🙂

Per realizzare questa ricetta io vi consiglio di usare la mentuccia selvatica, perché dona ai carciofi un sapore squisito. Purtroppo non vengono uguale se fatti con la mentuccia che di solito si trova al supermercato.

Quando andate a fare delle passeggiate in campagna, se trovate la mentuccia raccogliete un bel po e fatela asciugare al sole in questo modo avrette una bella scorta.

Gli asparagi selvatici , per esempio, si trovano anche al supermercato,costano molto di piu di quelli coltivati ma possiamo acquistarli mentre per quanto riguarda la mentuccia  selvatica , io sinceramente no l ho mai vista in vendita nei supermercati

In questa ricetta non dovete fare i tirchi con l’olio, io  lo so che fa ingrassare ecc,  pero nella ricetta dei carciofi  alla romana l’olio ci va e pure tanto, se non volete mettere tanto olio fate prima farli lessi eh!

C’è anche chi farcisce i carciofi con un trito d’aglio e prezzemolo e poi li cuoce, ma per i miei gusti sanno troppo d’aglio e non si sente piu il sapore degli altri ingredienti, io ho  imparato a farli cosi con zia Rosa e mi piacciono cosi.

ah, mi raccomando non dimenticatevi di fare la scarpetta eh! 😉 Io la faccio sia a casa che al ristorante e me ne frego delle regole Galateo.

Sicuramente chi ha scritto le regole non sa cosa sia apprezzare un cibo fino all ultima goccia e non conosce le cose migliori della vita, fra cui la goduria e la gola 🙂

Se volete sapere come pulire i carciofi in modo corretto e veloce, cliccate QUI

 

 

 


Carciofi alla romana
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • 1o carciofi romaneschi ben puliti
  • 2 spicchi d'aglio
  • abbondante mentuccia selvatica
  • sale
  • mezzo bicchiere d'acqua
  • abbondante olio d'oliva (circa 12 cucchiai )
PROCEDIMENTO
  1. Sbucciare l aglio e metterlo insieme all olio e alla mentuccia in una casseruola
  2. Far soffriggere un attimino e aggiungere i carciofi con la testa rivolta verso il fondo.
  3. Salare e aggiungere mezzo bicchiere d'acqua
  4. coprire e farli cuocere per circa 20 /25 a fuoco medio basso.
  5. Servirli caldi con il loro sughetto di cottura e delle fette di pane
Notes
Per la buona riuscita di questa ricetta, vi consiglio di usare una casseruola in cui tutti i carciofi rimangano "stretti" durante la cottura, in questo modo non si sposteranno e la cottura sarà piu veloce

Il tempo di cottura puo variare a seconda della grandezza dei carciofi e della altezza della fiamma Di solito va dai 20/25 minuti fino ad un massimo di 45 minuti per i carciofi piu grandi e poco teneri

Vi consiglio anche di usare un coperchio che chiuda bene la casseruola in modo da non far uscire il vapore e cuocere piu velocemente

 

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi rimanere costantemente aggiornata(o) sulle novità seguimi su Facebook  😉

ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie