• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Quiche di riso e zucchine

quiche di riso e zucchine blog

Senza idee per la cena? Provate  questa quiche di riso e zucchine

Questo è un modo diverso di fare le quiche,poiché l’impasto della base viene fatto con del riso lesso.

torta riso blog

Se siete vegetariani,potete omettere il petto di tacchino nel ripieno e aggiungere altre verdure.

Potete anche aggiungere della ricotta al ripieno, insomma potete variarlo con gli ingredienti che piu vi piacciono oppure che avete da consumare in frigo 😉

 

quiche blog

 

 

 

 

 

 

Torta di riso
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • PER LA BASE
  • Io l'ho fatta doppia
  • 200 g di riso
  • 150 g di provola affumicata
  • 2 albumi ( o un uovo intero)
  • Ripieno
  • 100 ml di latte
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 170 grammi di zucchine spadellate
  • 115 grammi di tacchino sminuzzato
PROCEDIMENTO
  1. Lessare il riso in abbondante acqua salata e scollarlo ancora un po al dente.
  2. Mescolare il riso con la provola grattugiata e aggiungere due albumi oppure un uovo intero.
  3. Rovesciare il composto su una teglia da 22 cm ben imburrata
  4. Con l'aiuto di un cucchiaio formare la base della quiche.
  5. Infornare a 200 gradi per 15 minuti
  6. Per Ripieno:
  7. Saltare le zucchine in padella con un filo d'olio e farle apassire per 7 /10 minuti.
  8. Sbattere le uova con il latte. aggiungere le zucchine, il petto di tacchino sminuzzato e il pecorino.
  9. Condire con sale e pepe e rovesciare il tutto dentro alla base di riso
  10. infornare a 180 gradi per 25/30 minuti
Notes
Le zucchine possono essere sostituite con qualsiasi altra verdura di stagione a voi gradita.

Fonte d'ispirazione: Donna moderna

 
ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.
Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie