• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Torta di melanzane e cioccolato – Ricetta di Ernest Knam

 

torta melanzane e cioccolato ernst knam

 

 

Se siete stufi dei soliti dolci di Natale e volete provare qualcosa di diverso, vi consiglio vivamente di fare questa torta di Melanzane e cioccolato.

Ho preso questa ricetta sul libro ” che paradiso è senza cioccolato” di Ernst knam .

Knam è il mio pasticcere preferito, perché primo mi sembra una persona molto umile e vera, che  in comune con il personaggio che interpreta in Tv ha soltanto il carattere esigente e secondo perché le sue ricette sono fattibili e di una bontà unica al mondo. Se acquistate libri di altri pasticceri che ci sono in giro, ve ne accorgerete subito che le ricette non sono fattibili per  tutti, perché usano prodotti  che sono difficili da reperire, come il glucosio, l’ isomalto ecc .

Knam mi fa rimanere a bocca aperta con la semplicità e il ridotto numero di ingredienti che usa nelle sue ricette .Questa è una cosa che mi piace moltissimo. Un esempio è la mousse al cioccolato della torta Afrikana, sapete quali sono gli ingredienti?

cioccolato e panna!!

Niente colla di pesce, zucchero, uova ecc. Fantastico, no?! 😉

Chiedo scusa al maestro se la mia torta non è bella come la sua e se non faccio onore al suo nome, ma io purtroppo sono soltanto una appassionata e non una professionista con anni di esperienze alle spalle. Cercherò di farla meglio la prossima volta

 

fetta torta melanzane e cioccolato 3

Appena ho acquistato questo libro , questa era la ricetta che più mi tentava, era troppo strana e particolare,mi incuriosiva.

Ho guardato la ricetta due volte  sul libro prima di farla e  mi ripetevo che l’avrei fatta, ma la pigrizia era troppa e i passaggi ancor di piu, posticipavo sempre la cosa…finché un bel giorno la pigrizia mi ha abbandonata e mi sono decisa a impegnarmi e finalmente ho fatto questa torta.

Confesso, che avevo un certo timore e dentro di me pensavo:

_ mah! sarà davvero buona?? …ci provo.

Che dire, questa torta mi ha davvero colpita! é buonissima! Certo, il sapore è molto particolare, però vi posso garantire che è buona. L’unica cosa, è che avrei messo molto meno semi  di coriandolo rispetto a  quelli previsti dalla ricetta.

I semi di coriandolo scoppiano in bocca e hanno un sapore strano che non so spiegare. Stanno bene dentro alla mousse, perché danno una certa “freschezza” al dolce, ma secondo me vanno messi con cautela. La rifarò sicuramente e ci metterò meno semini di coriandolo

 

 

torta melanzane e cioccolato ernst knam44

 

 

 

 

 

Qui sotto vi trascrivo la ricetta esattamente come è scritta sul libro. Per quanto riguarda la marquise al cacao, ho fatto metà ricetta.

come fare la torta melanzane e cioccolato ernst knam

Torta di melanzane e cioccolato - Ricetta di Ernest Knam
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • MARQUISE
  • Dosi per 2 teglie da 60 x 40 cm
  • 210 grammi di tuorli (circa 10 uova)
  • 450 grammi di albumi
  • 630 grammi di zucchero a velo
  • 180 grammi di cacao amaro
  • 60 grammi di fecola di patate
  • ______________________________
  • 2 dischi di marquise di 18 cm di diametro
  • 2 melanzane ben mature
  • 124 grammi di burro
  • 220 grammi di lamponi freschi + quelli per decorare
  • 150 grammi di cioccolato fondente 60% cacao
  • 90 grammi di cioccolata extra fondente 100% cacao
  • 225 grammi di albumi (circa 8 uova)
  • 75 grammi di zucchero semolato
  • 100 grammi di gelatina di albicocche
  • 10 gr di bacche di coriandolo
PROCEDIMENTO
  1. Innanzitutto , preparate la marquise al cacao.
  2. Montare i tuorli con 210 grammi di zucchero a velo.
  3. a parte, montare gli albumi con i restanti 420 grammi di zucchero a velo.
  4. unite quindi idue composti, aggiungendo il cacao e la fecola.
  5. Mescolare delicatamente per incorporare bene tutti gli ingredienti
  6. Versate il composto ottenuto su una placca foderata con carta forno e livellatelo con una spatla in uno strato spesso circa 8 mm.
  7. Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per 8-9 minuti.
  8. infine spolverizzate con un po di zucchero semolato.
  9. ________________________
  10. Tagliate a fette sottili una melanzana, caramellatela in padella con 35 grammi di burro e 100 grammi di zucchero di canna
  11. Tagliate la seconda melanzana a dadini e caramellatela in un altra padella con gli altri 35 grammi di burro e 100 grammi di zucchero di canna
  12. Frullate 100 grammi di lamponi e filtrateli,per ottenere una purea
  13. Sciogliete ora il cioccolato fondente insieme a quello extra fondente e ai 54 grammi rimanenti di burro. Non dovranno superare i 55 gradi.
  14. Montate gli albumi con lo zucchero semolato finchè non raggiungeranno una cosistenza cremosa e amalgamateli con il composto di cioccolato.
  15. Unite 60 grammi di lamponi freschi, metà delle bacche di coriandolo e la melanzana a dadini
  16. Componete quindi il dolce. Foderate con la carta forno le pareti e la base di uno stampo con il fondo removibile del diametro di 20 cm. Sulle pareti e sulla base disponete le fettine di melanzana caramellata. Riempite fino a metà con la mousse al cioccolato,sistematevi sopra i 60 grammi di lamponi rimanenti e coprite con un disco di marquise del diametro di 18 cm,che spennellerete con la purea di lamponi
  17. Schiacciate l'altra metà delle bacche di coriandolo sulla marquise.
  18. Colmate ora lo spazio disponibile con il resto della mousse e chiudete con un disco di marquise
  19. Ponete in congelatore per 3 ore
  20. Togliete la torta dallo stampo,lucidatela con la gelatina di albicocche e decoratela con lamponi e coriandolo.
Notes
Conservarla in frigorifero. Lasciarla 15 minuti a temperatura ambiente ,prima di servire

La Marquise è una base simile al pan di spagna ,ma preparata senza farina

 

 

 

ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.
Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie