• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Strudel vegetariano

saladostrudel

pedacinho de strudel

 

 

E poi ce chi dice che la pigrizia fa male…secondo me, ogni tanto la pigrizia fa molto bene!

Pensate che se non fosse per la pigrizia e per la svogliatezza in cui mi trovavo,questa ricetta non sarebbe qui sul blog oggi 😉

E già, avevo qualcosina avanzata dalla cena precedente da scaldare, ma non ci bastava per due , sapevo che mio marito sarebbe tornato dal lavoro con una fame bestiale e dovevo fare qualcosa…

…apro il frigo con una lentezza assurda ,  guardo dentro ai cassetti con una faccia, tipo “ah, frigo, ma perché non mi prepari te qualcosa oggi?!”…

sarò stata 5 minuti a scambiarmi le occhiate con il frigo, quanto ci amiamo noi due…finché non ho visto due carote buttate li nel cassetto delle verdure, un radicchietto piccolo che era stato dimenticato e che mi pregava di  non farlo morire di freddo e di farlo sentire il caldo almeno una volta nella sua vita e fu cosi che nacque questa ricetta pigra e buonissima!!!

Pensavo che non sarebbe venuto  fuori niente di che e invece mi sono sbagliata, perché ne è venuto fuori un strudel vegetariano strabuono!!

avete presente gli involtini dei ristoranti cinesi?!

Questo strudel si assomiglia molto come  sapore , però secondo me è anche più buono.

Mi sa che la prossima volta se ho un po di carne macinata, ci butto dentro anche quella…

Va beh, avete capito che mi è piaciuto davvero tanto! lo rifarò sicuramente!

provatelo!

Collage strudel vegetariano

il mio Strudel salato
 
AUTORE:
Recipe type: torte salate
Serves: 3 persone
INGREDIENTI
  • 280 grammi di pasta sfoglia
  • 2 carote garndi
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 1 radicchio piccolo
  • 3 cucchiai d'olio
  • abbondante parmigiano (circa 5 cucchiai)
  • sale e pepe
PROCEDIMENTO
  1. Lavare bene tutte le verdure.
  2. Su una padella antiaderente mettere l'olio, aggiungere le carote grattugiate e farle cuocere per circa 2 minuti.
  3. Aggiungere la zucchina sempre grattugiata, il radicchio sminuzzato e la cipolla tagliata a fettine.
  4. aggiustare di sale e pepe e mescolare .
  5. Cuocere il tutto per circa 5 minuti con il coperchio. Le verdure devono diventare leggermente appassite.
  6. Mettere il ripieno al centro della sfoglia, aggiungere abbondante parmigiano grattugiato e chiudere il tutto come se fosse una treccia.
  7. Spennellare la superficie con un uovo sbattuto e cospargere con di semi di sesamo nero.
  8. Infornare a 220 gradi per circa 30/35 minuti

 
ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie