• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Gelato al cioccolato fondente senza gelatiera

gelato fondente fatto in casa
Gelato al cioccolato fondente senza gelatiera

Era da tanto che avevo  voglia di provare a fare a casa il gelato al fondente, il mio obiettivo era quello di fare un gelato che si avvicinasse al massimo a quello venduto in una delle mie gelaterie preferite a Roma 


Non avendo una mia ricetta per fare il gelato, ho cercato moltissimo su internet e ho mobilitato anche qualche amica su facebook  alla ricerca della ricetta perfetta.
gelato cioccolato fondente
Ho letto migliaia di ricette , ma nessuna mi convinceva, non erano “fondentissime” come volevo io, alla fine quando stavo quasi per mollare e mi ero già messo in testa che avrei dovuto inventarmela , mi sono imbattuta su un blog carinissimo, che ho trovato grazie ad una fotografia su pinterest  
 Quella ricetta mi aveva convinto!
non potevo piu dormire dalla voglia di provare a farlo e poi come dice il titolo del blog,che mi è piaciuto tanto “Tentar non Nuoce” e allora io ci provo!
come fare il gelato senza gelatiera
Ho cambiato qualcosina nel passaggio della ricetta e l’ho arricchita con più cioccolato, mi sembrava ancora poco! Ecco, finalmente ora posso dire che ho anche io la mia ricetta per fare il gelato fondente, visto che le dosi che vi darò sono quelle fatte da me.
gelato senza gelatiera fondente


Gelato al cioccolato fondente senza gelatiera
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • 250 ml di latte ( io ho usato il latte parzialmente scremato perche non avevo quello intero a casa)
  • 80 grammi di zucchero( sono circa 3 cucchiai)
  • 2 tuorli
  • 20 grammi di cacao amaro
  • 70 grammi di cioccolato fondente tagliato a pezzettini ( ho usato un fondente 85%)
  • 1 albume d'uovo + 1 cucchiaio di zucchero(sono 25 grammi)
PROCEDIMENTO
  1. Mettere un ciotola di acciaio in freezer.
  2. Mettere i tuorli con lo zucchero su una pentola e sbattere con un frustino a mano. Aggiungere il latte e portare il tutto sul fuoco . far scaldare per qualche minuto, avendo cura di mescolare sempre. (circa 4-6 minuti a fuoco medio) Non dovrà bollire ,solo scaldarsi.
  3. Togliere dal fuoco e aggiungere il cacao in polvere setacciato e la cioccolata. Mescolare con cura in modo da far incorporare bene la cioccolata. Lasciar raffreddare.
  4. nel frattempo , montate a neve ben ferma l'albume d'uovo con lo zucchero . fatte il tutto a bagno maria.
  5. Mettere il liquido di cioccolata(freddo) sulla ciotola di alluminio freddissima e incorporare l'albume con delicatezza. Mettere il tutto in freezer coperto con della carta argentata.
  6. Togliere la ciotola dal freezer ogni 1 e 30 minuti , rompere il ghiaccio con un forchetta e dare una bella "frullata" con il frustino elettrico (quello che usiamo per fare la panna montata ). Questo procedimento va ripetuto 3 volte, dopodiché il gelato è pronto per essere gustato.
Notes
_ Questo gelato non necessita di nulla per accompagnarlo, e talmente buono , cremoso e super mega fondente come piace a me che vedrete che la cosa migliore è gustarlo in purezza.

_ se il gelato si indurisce un po troppo sul freezer, basta togliere dal congelatore 2 minuti prima di servire .

Ciò è assolutamente normale, chi ha lavorato in una gelateria artigianale sa bene che quei bei gelati che vediamo esposti la mattina nelle vetrine, vengono tolti tutte le sere dai loro contenitori e la mattina vengono mantecati prima di essere messi belli in mostra.
 

 

 

 

 

 
ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.
Facebook Comments

3 commenti:

  1. Tesoro è strepitoso!!!!!
    Lo farò sicuramente..grazie per la splendida ricetta! 😀

  2. Dopo fammi sapere se ti è piaciuto. A me è piaciuto troppo!! un bacione! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

  • Categorie