• CONDIVIDI SU :

    Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Briosches alle Albicocche di Luca Montersino

danesi di montersino-brisoche albicocche

Briosches alle Albicocche di Luca Montersino
Circa  5 anni e mezzo fa avevo provato a fare queste briosches con crema e albicocche del maestro Luca Montersino e il risultato non era stato dei migliore.

no lo so il perché ,ma mi erano venute male, forse avevo ancora poca dimestichezza in cucina.

All’epoca avevo eseguito la ricetta vista su una video ricetta del pasticcere Luca Montersino da quel giorno in poi non ci pensai più a fare le famose ” Danesi di Montersino” (cosi vengono chiamate queste briosches) mi ero arrabbiata troppo …

damasco, briosche , soffice albicocca briosche alle albicocche montersino ricetta girelleri
Domenica scorsa (  il 22 giugno per esattezza)  mi sono rivenute in mente quelle “danesi” che mi avevano fatto incavolare un bel po e ho deciso che avrei riprovato e riprovato mille volte finché non mi venissero bene e per motivarmi ancora di più avevo tantissime albicocche a casa.

Era il momento giusto!
Meno male che non c è stato bisogno di provarle mille volte, perché mi sono venute benissimo al primo tentativo – o meglio, era il secondo 🙂 !

Ora vi posso assicurare che con i piccoli cambiamenti che ho fatto alla ricetta, vi verranno sicuramente delle briosche squisite, morbide e fragranti!

Provate a realizzare queste belle e deliziose girelle alle albicocche e fatemi sapere se vi sono piaciute 😉

montersino albicocca

DANESI ALLE ALBICOCCHE MONTERSINO

INGREDIENTI
 le mie dose  per realizzare le briosches

285 grammi di farina di manitoba

285 grammi di farina 00
50 grammi di burro sciolto
100 grammi di zucchero
9 grammi di lievito di birra fresco
1 pizzico di sale
2 uova( il peso da sgusciate era di 111 grammi)
225 grammi d’acqua
Albicocche sciroppate o fresche + farina per la stesura  dell impasto
Gelatina per torte o gelatina di albicocche per proteggere la frutta
Zucchero a velo (opzionale)
Crema Pasticcera Visto che mi serviva pochissima , ho ridotto le dosi è ho fatto 
(1 uovo+1 cucchiaio raso di maizena+1 bicchiere di latte e un po di vanillina)

  • Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con lo zucchero. Sciogliere il burro su un pentolino a fuoco bassissimo. 
  • Mescolare le farine, aggiungere un pizzico di sale e iniziare ad impastare con l’acqua. Aggiungere le uova e per ultimo il burro fuso. Impastare molto bene , fare una palla e mettere a lievitare dentro ad una ciotola coperta con della pellicola .
  • Far lievitare tutta la notte in frigo. Io ho fatto l’impasto la sera verso le 8 in modo da poterlo lavorare il mattino del giorno dopo.
  • Togliere l’impasto dal frigo e farlo riposare una 40 di minuti a temperatura ambiente. Infarinare un piano di lavoro e stendere l’impasto aiutandosi con un po di farina e un mattarello.
  • Tagliare dei quadrati di 10cmx10cm. tagliare l’angolo senza arrivare al centro del quadrato e piegare verso l’interno, un angolo si e l’altro no.
  • Mettere le briosches su una teglia foderata con della carta forno e lasciarle lievitare fino a raddoppiare di volume.Circa 2/3 ore. 
  • Mettere mezza albicocca sciroppata al centro farcita con un cucchiaino di crema pasticcera.
  • Infornare a 190 gradi finché non diventano belle dorate. Se volete potete spennellare un uovo sbattuto sopra oppure l’acqua. 
 
_ Io ho utilizzato le albicocche fresche. Le ho sbucciate con un pelapatate, tagliate a metà e poi le ho fatto bollire per pochi secondi su uno sciroppo d’acqua e zucchero.
 
_ vi consiglio di spolverare abbondante zucchero a velo sopra le briosches poiché non sono molto dolci e quindi ci sta bene.
 
_ su qualcuna ho messo le albicocche con la buccia e senza sbollentare e sono venute bene anche cosi.
 
_ se non avete le albicocche potete utilizzare le pesche. 
 
 



ISCRIVITI
Ricevi GRATIS  le ricette per e-mail . In esclusiva per te, un  email a settimana con l'elenco di tutte le ricette pubblicate e molto altro ancora!
We respect your privacy.
Facebook Comments

2 commenti:

  1. Ti sono venute perfette, sono qui con l’acquolina a mille! Bravissima!!! Spero di prepararle domenica, poi ti faccio sapere! Bacioni Gaby.:)

  2. hihi Grazie!! Dai, fammi sapere se ti sono piaciute! mi raccomando eh! un super bacio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Categorie